081 8233410 info@demetraform.it

Primaria - Infanzia 2019

Come è organizzato il nostro corso

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto per l’avvio del concorso scuola per diventare insegnante di scuola di Infanzia e Primaria.
Prove di esame
Pre-selezione (qualora le domande di partecipazione siano superiori a tre volte il numero dei posti)
La prova di preselezione computer-based, unica per tutto il territorio nazionale, sui seguenti argomenti:
  • capacita’ logiche
  • comprensione del testo
  • normativa scolastica.
Prova scritta
Alla prova scritta e’ ammesso un numero di candidati pari a tre volte il numero dei posti messi a concorso.
 Sono altresi’ ammessi alla prova scritta coloro che, all’esito della prova preselettiva, abbiano conseguito il medesimo punteggio dell’ultimo degli ammessi.
La durata della prova e’ pari a 180 minuti
 La prova scritta e’ composta da tre quesiti, cosi ripartiti:
  • due quesiti aperti che prevedono la trattazione articolata di tematiche disciplinari, culturali e professionali, volti all’accertamento delle conoscenze e competenze didattico-metodologiche in relazione alle discipline oggetto di insegnamento nella scuola primaria e ai campi di esperienza nella scuola dell’infanzia;
  • un quesito, articolato in otto domande a risposta chiusa, volto alla verifica della comprensione  di un testo in lingua inglese almeno al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue. 
Sostegno – prova scritta 
  • due, quesiti aperti inerenti alle metodologie didattiche da applicarsi alle diverse tipologie di disabilita’, finalizzati a valutare le conoscenze dei contenuti e delle procedure volte all’inclusione scolastica degli alunni con disabilita’;
  • un quesito, articolato in otto domande a risposta chiusa, volto alla verifica della comprensione  di un testo in lingua inglese almeno al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue. 
Prova orale
La prova orale ha una durata massima complessiva di trenta minuti.
Consiste nella progettazione di una attività didattica, comprensiva dell’illustrazione delle scelte contenutistiche, didattiche, metodologiche compiute e di esempi di utilizzo pratico delle TIC. 
La commissione interloquisce con il candidato e accerta altresi’ la conoscenza della lingua inglese.