CONCORSO STRAORDINARIO

Procedura straordinaria, per titoli ed esami, per l’immissione in ruolo di personale docente della scuola secondaria di primo e secondo grado su posto comune e di sostegno. (Decreto n. 510).

(GU n.34 del 28-04-2020).

CONCORSO STRAORDINARIO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO

Il decreto legge scuola nr 510, pubblicato in gazzetta ufficiale il 28 Aprile 2020. Il presente decreto disciplina e bandisce la procedura straordinaria per titoli ed esami per l’immissione in ruolo, su posto comune e di sostegno, di docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado, a valere sulle immissioni in ruolo previste per gli anni scolastici 2020/21, 2021/22, 2022/23 o successivi, qualora necessario per esaurire il contingente previsto, pari a 24.000 posti complessivi. I posti a bando sono suddivisi per regione, tipologia di
posto e classe di concorso come indicato nell’Allegato A al presente decreto.

In vista del concorso straordinario secondaria secondo grado, Demetra Formazione organizza un corso di preparazione volto al superamento della prova selettiva COMPUTER BASED.

La suddetta prova verterà su contenuti didattico/metodologici e contenuti disciplinari afferenti ad ogni classe di concorso.

IL PERCORSO FORMATIVO E’ COSI’ ARTICOLATO:

COSTO DEL CORSO

Il costo del corso è di € 450,00 e può essere così suddiviso:

  • € 200 al momento dell’iscrizione;
  • € 250 dopo il 5° incontro;

E’ possibile partecipare ad una lezione di prova senza alcun impegno, così da decidere se aderire o meno al corso.

Le lezioni saranno tenute da docenti altamente qualificati che posseggono un’esperienza pluriennale in questo tipo di preparazione.

MODALITA’

Il corso ha una durata di 80 ore, suddivise in 25 incontri di 3 ore.

Causa emergenza COVID-19 il corso verrà svolto a distanza in MODALITA’ SINCRONA in uno spazio virtuale che prevede la presenza in contemporanea sia dei docenti che degli studenti e che consente, quindi, l’interazione online.

In sintesi:

–       La partecipazione alle lezioni e l’interazione con il docente avvengono in tempo reale

–       i corsisti possono intervenire, porre quesiti e/o chiedere spiegazioni ai docenti durante la lezione.

La preparazione, in tempo reale e in un contesto virtuale interattivo, include:

–       lezioni frontali,

–       esercitazioni,

–       brain gym delle varie tematiche affrontate

–       simulazioni

Si fornisce, inoltre, per approfondire quanto proposto in modalità asincrona, l’utilizzo di una piattaforma di formazione nella quale il corsista può:

–       visionare tutte le videoregistrazioni delle lezioni sincrone  

–       scaricare materiali di studio e approfondimenti

–       fruire di simulatori delle prove di esame

I corsi hanno la finalità di sfruttare tutte le potenzialità didattiche della modalità sincrona online per rafforzare la motivazione, per consentire il raggiungimento degli obiettivi prefissati in modo efficace, anche attraverso l’immediatezza di colloquio fra docente e corsisti.

 

Il corso termina il giorno prima della prova preselettiva.

Ai corsisti verranno forniti tutti gli strumenti e le competenze necessarie per poter sostenere la prova preselettiva con la massima tranquillità.

REQUISITI RICHIESTI:

per i posti comuni:

  • Titolo di studio valido per l’accesso all’insegnamento;
  • Tre anni di servizio svolti tra l’anno scolastico 2011/12 e l’anno 2018/19 nelle scuole statali secondarie su posto comune o di sostegno, di cui uno specifico per la classe di concorso richiesta.

Per i posti di sostegno:

  • Titolo di specializzazione
  • Tre anni di servizio svolti tra l’anno scolastico 2011/12 e l’anno 2018/19 nelle scuole statali secondarie su posto comune o di sostegno, di cui uno su sostegno.

.

Cosa si intende per annualità di servizio?

Si intende 180 giorni di servizio oppure un servizio continuativo dal 1° febbraio fino al termine delle lezioni con lo svolgimento degli scrutini finali.

Quali restrizioni?

  • Non è valutato l’anno in corso 2019/20;
  • è possibile partecipare ad una sola procedura: posto comune o sostegno.

PROCEDURE PER LA SELEZIONE DEI DOCENTI

Il concorso verrà bandito solamente per le Regioni, le classi di concorso e le tipologie di posti per le quali si prevedano posti vacanti negli anni scolastici 2020/2021, 2021/2022 e 2022/2023.

Le assunzioni dei vincitori potranno continuare anche dopo il suddetto periodo, perché la graduatoria di merito è ad esaurimento.

Quali prove occorre sostenere?  

  • Una prova scritta selettiva computer based informatizzata digitale con quesiti a risposta multipla da superare con 7/10.
  • La prova riguarda il programma di esame previsto per la prova dei concorsi per la scuola secondaria banditi nel 2018.

La graduatoria:

Le graduatorie saranno basate sul voto della prova scritta e sui titoli culturali e di servizio.

I vincitori:

I primi 24.000 entreranno in ruolo a settembre 2020.

Nel corso dell’anno di prova:

  • dovranno acquisire i 24 CFU a carico dello stato per perfezionale ruolo e abilitazione conseguita;
  • dovranno sostenere un colloquio orale (lezione simulata) con il comitato di valutazione e un membro esterno associato al comitato.

Docenti idonei:

Coloro che non risulteranno vincitori ma hanno raggiunto almeno 7/10 nella prova digitale a risposta multipla:

  • saranno inseriti in un elenco di docenti idonei all’abilitazione all’insegnamento;
  • perfezioneranno l’abilitazione in seguito al primo incarico annuale o a tempo determinato fino al 31 agosto o fino al 30 giugno;
  • dovranno acquisire i 24 CFU a proprie spese;
  • dovranno sostenere un colloquio orale (lezione simulata) con comitato di valutazione.

Chiama Adesso